HOUSEDANCE

differenza dell’hip hop e della dancehall che nascono come fenomeni prettamente street (dal punto di vista coreutico), l’housedance è la logica conseguenza di una cultura tipicamente club, nata ad inizio anni 80 in quel di Chicago. La danza house è un conglomerato di contaminazioni di numerosi stili, hiphop, jazz, capoeira, breakin’, floor work, tapdance, salsa, modern….basata su un deciso studio del footwork nelle sue foundations, ha visto il suo linguaggio man mano evolversi ed arricchirsi di nuovi impulsi. Di grande rilevanza in Francia, Germania, Olanda e Russia, l’house cerca anche da noi in Italia il suo posto di diritto.