DANCEHALL

Con l’avvento e lo sdoganamento globale della cultura hip hop, anche matrici diverse ma strettamente collegate tra loro, godono di grande risonanza mediatica e di conseguenza tutte le forme ad esse collegate. 

Ldancehall ad esempio, non vive più di oasi di nicchia come poteva essere sino a inizio anni 2000, ma anziproprio nell’ultimo decennio il panorama musicale e coreutico ha portato la “cultura di kingston” a divenire un prodotto fruibile da chiunque. Le linee morbide e sensuali, nonché estremamente coinvolgenti della dancehall, ne fanno uno dei generi più apprezzati non solo dal popolo femminile.