American tribal style bellydance

E’ una forma di danza etnica contemporanea nata in America (San Francisco) nel 1987  grazie alla creatività  di Carolina Nericcio, fondatrice dello studio Fat Chance Bellydance e dell’omonima troupe, la prima di questo stile di danza. I movimenti dell’American Tribal  Style Bellydanceprovengono dalla Danza Orientale (danza del ventre), ma anche dalle danze di Folklore del Nordafrica, dalla Danza Indiana BarathaNatyam e al Flamenco.La caratteristica principale è che si esegue sempre in gruppo (o Tribe, formata da almeno tre persone) edè basata sull’improvvisazione. Le danzatrici conoscono una serie di combinazioni coreografiche che possono combinare a piacere chiamandole con segnali  codificati. La leader del gruppo è normalmente la danzatrice più a destra nella formazione, ma tutte hanno le danzatrici a turno prendono la leadership, chiamando le combinazioni alle sue compagne.. Le danzatrici all’interno della Tribe utilizzano segnali e combinazioni di movimenti codificati per comunicare fra loro. Dall’esterno l’effetto più sorprendente perchè le persone danzano in perfetta sintonia senza bisogno di coreografia. Dal punto di vista estetico, l’American Tribal Style Bellydance si caratterizza per l’uso di costumi e gioielli dal forte richiamo etnico. (fonte: http://www.metissart.org)