IL NOSTRO PROGETTO

Quando abbiamo iniziato a pensare a questo nuovo progetto, a come avremmo voluto che fosse la nostra sede, a cosa avremmo voluto trasmettere (Perché trasmettere? Perché per noi questa non è solo un’attività come per noi insegnare non è solo un lavoro, siamo coscienti che possiamo dare molto di più alle persone e cerchiamo e cercheremo di farlo soprattutto ora che abbiamo una grande opportunità come questa), la nostra attenzione si è focalizzata su due temi: casa e verde.

CASA

Non abbiamo mai voluto la classica scuola di danza o palestra, con spazi comuni impersonali seppur magari molto belli, in cui non ci sia necessità né possibilità di identificarsi, ma al contrario qualcosa con forte caratterizzazione che potesse far sentire a casa ogni persona che varchi il nostro ingresso; con spazi in cui le persone sentano la voglia di fermarsi prima e dopo e non siano solo funzionali o di passaggio.

 

VERDE

Il Giardino è stato il focus di tutto ancora prima di trovare la sede perfetta, abbiamo cercato un posto in cui provare nel cuore di Milano, la sensazione di essere in una bolla magica, speciale che trasmettesse immediatamente pace, calma, tranquillità un posto di relax e benessere. Siamo felici quando le persone entrano ed esclamano “wow già mi sento più rilassato”.

 


Tutte le scelte fatte a livello strutturale e di design (di cui parleremo nello specifico nei prossimi articoli) sono state consapevoli e ragionate in modo da centrare questi obiettivi.

Siamo riusciti, nel totale rispetto di tutte le norme vigenti in materia di sicurezza ma anche nel rispetto dei criteri di qualità dell’ambiente e comodità per i nostri fruitori, a limitare il più possibile la presenza di plastica, a recuperare e riciclare, a cercare sempre tutto certificato ecologico o ecosostenibile.

Il nostro lavoro quindi è stato pensato da un parte attraverso gli occhi di un potenziale goditore della nostra sede e dall’altra – e soprattutto – con un occhio di riguardo alla Natura; tema per noi fondamentale, che ci sta molto a cuore e per cui chiederemo la collaborazione di tutti voi con gesti semplici quali rispettare la raccolta differenziata, fornirsi di una propria borraccia perché non distribuiremo bottigliette di plastica, cercare di ridurre al minimo la plastica monouso anche se biodegradabile e altre piccole cose.

Iniziamo insieme qui per vedere un cambiamento fuori, siamo convinti che ognuno possa aiutare e che i buoni comportamenti diventeranno presto buone abitudini, devono diventare buone abitudini per il bene di tutti.

Siamo molto emozionati e vi aspettiamo nel nostro angolo felice!